Sketinaggio di figura

C’era un tempo in cui il pattinaggio artistico si chiamava “pattinaggio artistico“.

Ora, non che voglia innescare una polemica inutile su un argomento che anch’io ritengo perfettamente indifferente… però… io mi domando, perché? Perché da quando il pattinaggio artistico su ghiaccio viene trasmesso in televisione, qualcuno ha pensato bene di iniziare a chiamarlo “pattinaggio di figura“?

Chissà, forse colpa di una traduzione sbagliata dall’inglese “figure skating” che ha fatto qualche giornalista: allora potremmo chiamarlo, che so, “sketinaggio“. Forse qualche alto intenditore ha pensato che si trattasse di una disciplina diversa; forse qualche genio ha trovato che la parola “artistico” facesse antico e che “di figura” invece fosse veramente figo.
Mah, io non lo so. Quei mega tradizionalisti del pattinaggio su ghiaccio non hanno detto niente, però credo che, sotto sotto, anche a qualcun altro suoni strano.. a quelli che ogni tanto scappa detto “ritt” invece di “loop”, per esempio.

Comunque ok, non facciamo i puntigliosi, ci va bene anche così; come ho detto prima, non è che la questione rivesta una grande importanza.
A patto che non si perda il lato artistico del pattinaggio anche nei fatti, oltre che nel nome, e che questa famosa “figura” non diventi sinonimo di “facciata”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...