Salve, sono Lutz, “quello uguale a Flip ma che si parte in esterno” #pattinaggio

Salve, sono Lutz. Capito chi sono? Sicuri sicuri che avete capito? Perdonate il mio scetticismo, ma per lunghi anni sono stato confuso con mio fratello Flip!

I bambini sono soliti descrivermi come “quello uguale a Flip, ma che si parte in esterno“. Lo sanno, preparazione rigorosamente in diagonale, ma poi, in pochi mi eseguono davvero. Non interno, non piatto, proprio esterno cari miei.

Lutz. Fonte disegno:skatesweden.se

Lutz. Fonte immagine: skatesweden.se

Lo so, questo mio filo di stacco è proprio una gran rottura per voi.. ma insomma, volete mettere la classe rispetto all’interno del Flip, la finezza del gesto: allenatori, datemi l’importanza che merito! Pretendo il filo marcato e la spalla sfilata dietro.

Però devo dire che quest’anno sono proprio contento.. finalmente, il mio nobile filo Esterno è stato sottolineato in rosso nei regolamenti 2015!
In tanti mi avete ignorato fino ad oggi, ma da adesso in poi, la pagherete, la pagherete cara, perché Lutz non perdona più!
Sono cattivo, ma d’altra parte, che vi aspettavate: è l’ora della mia vendetta, di riprendermi tutte gli errori nelle partenze che mi hanno umiliato trasformandomi in Flip!
E ora, suvvia, da bravi, tutti a schiacciare il mignolino!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...